traduci

03 feb 2011

Oltre il corpo fisico


4°ESERCIZIO Quando avete eseguito la corretta sequenza dell'esercizio completo (vedi nei post esercizi/pratica)  provate a passare la mano sinistra, lentamente  lungo la linea centrale del  corpo senza toccarlo e soffermarvi all’altezza del perineo, poco sotto l’ombelico, poco sopra l’ombelico, al centro del petto, nella fossetta giugulare (l’incavo che è sotto la gola), sul centro della fronte e sulla sommità del capo. Ciò che potrete percepire sulle dita sarà aria fresca, calda, pizzicore, pesantezza, elettricità. Cercate di notare le sensazioni o la temperatura  differenziale.
Non vi sono tanti termini per definire la percezione sulle mani dell’energia sottile, ma attraverso l’allenamento e lo studio dei chakra possiamo darne una interpretazione a livello fisiologico e psicoemotivo.

TEST  la prima conoscenza empirica del campo magnetico di cui disponiamo è descritta nel capitolo "Il laboratorio dell’io" nel “Contatto Terapeutico" della dott.ssa Dolores Krieger
Tutti voi potete essere coscientemente consapevoli del flusso di energia che si trova nello spazio vuoto oltre il limite della pelle delle vostre mani. Per prima cosa mettersi seduti in una posizione comoda, mantenendo entrambi i piedi sul pavimento ed evitando di accavallare le gambe. Porre le mani una di fronte all’altra in modo che i palmi si guardino, tenete i gomiti lontano dal corpo, e spostate i palmi di circa mezzo cm per poi riportarli nella posizione di partenza. Distanziate le mani di un cm e di nuovo riportarle in posizione di partenza. Ripetere questa procedura  separando le mani di volta in volta più distanti l’una dall’altra e ritornare nella posizione originale. Avrete esperienza di queste sensazioni: elasticità, calore, formicolio o pulsazione.
Se desiderate condividere  le vostre esperienze sugli esercizi descritti lasciate un commento...........

Nessun commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...